REGOLAMENTO DEL PARCO E AVVERTENZE

  • SENTIERI: sono piste in terra battuta, attraversate a tratti da radici sporgenti e collegate tra di loro scalinate in legno, spesso bagnate e scivolose. Si prega di porre massima attenzione nell’affrontarli. Per la vostra sicurezza, e per tutelare l’integrità ambientale dell’area, rimanete sui sentieri, senza oltrepassare staccionate o parapetti.
  • BAMBINI: tenete per mano i bambini nei punti scivolosi e vicino i corsi d’acqua e le balconate.
  • CANI: I cani posso accedere a tutte le aree comuni ad eccezione delle aree interdette da apposito cartello e nelle aree ad uso esclusivo dei giochi per l’infanzia
  • Per evitare di recare disturbo al resto dei visitatori  è obbligatorio che i propri amici a quattro zampe siano condotti al guinzaglio, il quale deve avere una lunghezza massima di 2 metri. Inoltre i cani, indipendentemente dalla razza, devono essere dotati di museruola. Sono esentati dalla museruola soltanto i cuccioli che non abbiano compiuto i sei mesi di età. 
  • BALCONE DEGLI INNAMORATI: l’accesso ai minori di 14 anni è consentito solo se accompagnati. Si sconsiglia l’accesso a chi soffre di claustrofobia.
  • PARAPETTI: tutti i punti esposti, gli strapiombi e i burroni dell’area sono recintati con staccionate o parapetti in legno o metallo. Sporgersi oltre questi presidi di sicurezza è estremamente pericoloso per voi, per i vostri bambini e per i vostri animali.

NECESSARI

CALZATURE: l’area escursionistica inizia appena oltrepassato il ponte di ferro sul fiume Nera e per chi accede dall’alto all’imbocco del Sentiero 1. Per visitare l’area servono scarpe comode con suola in gomma a buona aderenza (scarpe da ginnastica, outdoor e trekking). E’ sconsigliato l’accesso a chi non è dotato di calzature idonee.

CONSIGLIATI

mantellina impermeabile per le zone investite dalla nube d’acqua (soprattutto il Balcone degli Innamorati e al Belvedere del Sentiero 2

COMPORTAMENTI

in caso di affollamento, nei sentieri a doppio senso di flusso tenere sempre la propria destra.

Percorrere sempre sentieri, itinerari e strettoie nella direzione consigliata dalla segnaletica.- deporre qualsiasi rifiuto negli appositi cestini.- vi saremo grati se segnalerete al personale eventuali problemi riscontraste nell’area.

EMERGENZE

Personale della cascata è presente a tutti gli accessi e pattuglia regolarmente i sentieri 1 – 2 e 3. Il personale è in contatto radio col centro di controllo e può attivare per voi ogni tipo di soccorso. Se non vedete personale vicino a voi, chiamate il numero 324 551 50 10. Guardatevi intorno e cercate una tabella di posizione (numero e lettera. Es. 5a) Comunicate a chi vi risponde dove siete e cosa è successo. Il centro di controllo diramerà l’allarme via radio e sarete raggiunti dall’operatore più vicino a voi.

La direzione si riserva di chiudere i sentieri del Parco in parte o integralmente in casi di affollamento o per qualsiasi motivo di ordine e sicurezza senza che questo dia adito a rimborso, parziale o totale, del costo dei biglietto o dei servizi accessori acquistati.

La direzione non risponde per danni causati dal mancato rispetto delle regole contenute nel presente regolamento